back home

26/06/2017

World Enduro Championship 2017 - Ungheria

HOLCOMBE CONSERVA LA TABELLA ORO

Giro di boa per il Mondiale Enduro targato 2017, il GP d’Ungheria ha infatti segnato il quarto degli otto round previsti per la Stagione 2017 ed il piccolo paesino di Paradfurdo, distante circa 100 km dalla capitale Budapest, è stato il teatro dell’evento.

Al GP d’Ungheria il Team Beta Factory Enduro è arrivato con la tabella oro del leader della Enduro GP nelle mani di Steve Holcombe e con l’ottima prestazione di Alex Salvini ottenuta all’ultima prova degli Assoluti d’Italia.

Nel Day One Steve Holcombe è partito subito forte ed ha lottato per tutta la gara per le posizioni di vertice. Al termine delle 10 prove speciali in palio, sui consueti tre giri previsti, i nostri piloti hanno dovuto affrontare un ulteriore enduro test cronometrato per poter raggiungere il tempo minimo regolamentare e Steve Holcombe ha agguantato la seconda posizione nella Enduro GP. Grande sfortuna per Alex Salvini che si è dovuto ritirare in seguito ad una caduta che ha danneggiato la sua moto.

Nel Day 2 Steve Holcombe è stato vittima di un piccolo infortunio al ginocchio destro procuratosi prima di partire per l’Ungheria, che si va ad aggiungere al dolore al polso sinistro dovuto ad una caduta nel primo giorno di gara. Il pilota inglese è riuscito comunque a stringere i denti ed a limitare i danni con un ottimo quarto posto. Steve rimane così in testa alla classifica Enduro GP con 21 punti su Larrieu, mantenendo quindi la tabella oro. Ottima prestazione e 5° posto per Alex Salvini sempre nella Enduro GP: il pilota bolognese si è messo alle spalle la sfortuna della prima giornata di gara ed ha confezionato un’eccellente prestazione.

Ancora una volta grande prova del Team Beta Boano che conquista 2 vittorie con Brad Freeman e 2 terzi posti con Matteo Cavallo, entrambi nella categoria Junior.

Il Team Beta Factory Enduro si è messo subito in viaggio con destinazione Grecia dove questo fine settimana si disputerà il quinto round del Mondiale di Enduro.

STEVE HOLCOMBE

“Sabato ho corso una buona gara terminando al secondo posto, domenica invece ho provato a spingere ma i miei avversari sono stati più forti di me. Sono comunque soddisfatto per i punti conquistati, ed ora pensiamo al prossimo GP.”

ALEX SALVINI

“Peccato per ieri perché avevo un buon ritmo e stavo andando bene ma alla fine ho segnato un altro zero in classifica. Oggi invece ho corso una buona gara anche se le speciali erano sempre più difficili da affrontare per i profondi canali che si sono formati.”