back home

EVO 300 2T


Beta EVO MY 2015

Forte dei tanti successi sui campi di gara e delle ottime prestazioni dei modelli Factory 2014, Beta propone per il 2015 la sua trial EVO con una nuova veste grafica e con una serie di belle novità e importanti aggiornamenti che rendono più performante e omogenea tutta la gamma di cilindrate.

La nuova EVO 2T 2015 è dotata di un mono-ammortizzatore posteriore completamente rivoluzionato e più leggero. La scorrevolezza e la reattività sono nettamente migliorate grazie al nuovo separatore gas/olio a basso attrito e alla nuova finitura interna del corpo. Il serbatoio dell’olio, coassiale a quello del gas, ha una capienza maggiorata e garantisce ottimi benefici in termini di stabilità e resistenza alle alte temperature di funzionamento. Il nuovo ammortizzatore è inoltre dotato di valvola di carica del gas, che consente una semplice manutenzione degli elementi interni. La forcella Sachs da 38mm, con i nuovi foderi di colore bianco, presenta alcuni miglioramenti ereditati dal modello Factory 2014 e beneficia sia dell’accorciamento delle canne (- 5,5 mm) a tutto vantaggio della riduzione del peso, della progressività e del miglioramento dell’assetto di guida più aggressivo, che del tappo del registro molla alleggerito.

É stato introdotto un nuovo rubinetto benzina con una nuova ergonomia che facilita l’accesso al pomello e che consente di accorciare i tubi benzina migliorandone la disposizione. Sulle EVO 250 2T e 300 2T viene introdotta la nuova accensione 12 poli caratterizzata da varie novità. Grazie al montaggio rovesciato del volano si è ottenuto un accentramento delle masse rotanti che favorisce l’agilità del mezzo. In virtù del nuovo sistema 12 poli si rende disponibile per i servizi una maggior potenza elettrica, a tutto favore dell’efficienza dell’elettroventola, in grado di smaltire una maggior quantità di calore. Il nuovo layout dell’accensione si completa con un coperchio volano in lega di magnesio con funzione di supporto statore, accoppiato al carter da una guarnizione di tenuta dedicata, in grado di rendere stagna la camera del volano.

Per le EVO 250 2T e 300 2T ci sono ulteriori novità nel comparto scarico, che adotta un nuovo collettore in acciaio di lunghezza maggiorata e un nuovo silenziatore anch’esso allungato nella parte finale. Questa nuova configurazione garantisce maggior coppia ai bassi regimi, senza sacrificare le prestazioni in alto, e la riduzione del rumore con un “timbro più “pieno”.

La EVO 250 2T unifica tutto il basamento a quello della EVO 300 2T adottando lo stesso albero motore con spalle maggiorate (Ø116.5mm) e asse d’accoppiamento maggiorato (Ø30mm), gli stessi carter con camera di manovella maggiorata e spessori ottimizzati, la stessa trasmissione primaria con rapportatura veloce, lo stesso ingranaggio della pompa acqua e gli stessi rapporti finali (pignone-corona) per ripristinare il corretto rapporto totale di trasmissione. Ciò consente di beneficiare di un propulsore più leggero a parità d’inerzia, con una frizione in grado di sopportare meglio il trasferimento di coppia al cambio e con un circuito dell’acqua con portata maggiorata.

É stata estesa su tutta la gamma EVO 2T una modifica sostanziale alla testa del motore, che facilita le operazioni di riempimento e spurgo del circuito di raffreddamento. La gamma EVO 2015 propone anche le versioni 250 4T e 300 4T, che non adottano modifiche tecniche rispetto alla già valida e affermata versione dell’anno precedente, dimostrando un perfetto equilibrio di potenza e grande maneggevolezza.

A livello estetico spiccano il telaio bianco ereditato dall’apprezzata colorazione del modello Factory 2014 e la nuova serie di plastiche e grafiche, che combinano armoniosamente il rosso, il nero e il bianco, allineandosi perfettamente al family feeling Beta 2015 introdotto con la gamma RR Enduro. Per i giovani trialisti sono disponibili la EVO 80 Senior con ruota anteriore da 21’’ (11 – 16 anni) e la EVO 80 Junior con ruota anteriore da 19’’ (9 – 11 anni). Entrambe hanno ciclistica al top e grafiche accattivanti, proprio come le sorelle maggiori della gamma EVO.